LA GUARDIA DI FINANZA E L’AREA MARINA PROTETTA DI PORTO CESAREO A TUTELA DEL DELICATO ECOSISTEMA MARINO.

amp

Una nuova importante maxi operazione per reprimere la pesca di frodo è stata compiuta alle prime luci dell'alba di oggi dal "Reparto Operativo della Guardia di Finanza di Bari" proprio nella splendida Riserva Protetta di Porto Cesareo. Ad agire è stato il "Nucleo Sommozzatori di Taranto", dipendente dalla "Stazione Navale di Bari", congiuntamente e sinergicamente alla "Sezione Operativa Navale" di Gallipoli e con il supporto speciale ed altamente tecnologico del sistema di videosorveglianza dell’Area Mariana Protetta Porto Cesareo denominato "Torri Vedette della legalità".

Uomini e mezzi hanno effettuato con grande professionalità e dopo un lungo monitoraggio, un chirurgico intervento a contrasto della pesca di frodo nell'omonima Amp. La Guardia di Finanza già nelle prime ore di oggi infatti era già posizionata sul luogo deove sono stati contestati reati ambientali con mezzi navali e pattuglie a terra, mentre altri militari guidavano l’operazione grazie al prezioso supporto del sistema tecnologico di videosorveglianza distanza in dotazione presso il Consorzio di Gestione dell’AMP. Il reato contestato è di pesca di frodo a danno di una riserva dello stato, in questo caso pesca subacquea con autorespiratori.

Al termine dell’operazione di polizia marittima sono state sequestrate due natanti impiegati come appoggio per la pesca subacquea, sono state denunciate ben sette persone e provveduto al sequestro di tutta l’attrezzatura impiegata per la pesca. I pescatori di frodo alla vista deli uomini della GdF hanno gettato a mare tutto il pescato. L'azione però è bene chiarirlo non ha scoraggiato il "Nucleo Sommozzatori di Taranto" che si è immediatamente tuffato in mare e colto in flagranza di reato i bracconieri.

Porto Cesareo, 12 aprile 2017

AMP PORTO CESAREO

Ufficio Stampa

NEWS

Si sono concluse nel primo pomeriggio le operazioni di soccorso a favore di un’unità a vela lunga circa dodici metri, con quattro persone a bordo, in difficoltà nel tratto di mare a sud di Gallipoli. L’imbarcazione stava partecipando alla regata...
Negli ultimi due giorni, la Guardia Costiera di Porto Cesareo ha effettuato una serie di sequestri, a cominciare da circa 25 chilogrammi di mitili e circa 35 di mussoli (nome scientifico: Arca Noae) che, contenuti in una retina da pesca, erano immersi...
Loredana Capone: “Investiamo per migliorare la qualità dell’offerta ricettiva, valorizzando il nostro patrimonio unico di masserie e dimore storiche”. Masserie e dimore storiche sono un vero must della Puglia turistica. La giunta regionale ha...
Nell’ambito dei servizi d’istituto espletati, nella mattinata odierna i militari dell’Ufficio Locale Marittimo di Torre Cesarea, in collaborazione con il Servizio Veterinario – Lecce Siav “B” dell’Unità operativa di Copertino, hanno proceduto al...
Dal 13 aprile al 13 maggio, il Castello aragonese di Otranto ospita una mostra del maestro Lele Vianello, collaboratore di Hugo Pratt, ma soprattutto continuatore ed erede del suo universo narrativo, che non ha mai dismesso l’amore per il mare, nella...
A seguito di delega di indagini della Procura della Repubblica di Lecce a favore dei militari del Corpo e del N.O.E. dei Carabinieri, i militari della Guardia Costiera di Gallipoli, congiuntamente ai militari dell’Arma hanno eseguito controlli presso...
Nei giorni scorsi è stato rinnovato il direttivo del Circolo della Vela, il più antico sodalizio nautico di Gallipoli, atteso che da oltre 50 anni è presente nel porticciolo San Giorgio adiacente il porto commerciale. I soci hanno eletto presidente,...
Una nuova importante maxi operazione per reprimere la pesca di frodo è stata compiuta alle prime luci dell'alba di oggi dal "Reparto Operativo della Guardia di Finanza di Bari" proprio nella splendida Riserva Protetta...
Lunedì prossimo, nel terzo anniversario della morte di Carlo Antonio Coppola, l’associazione <Gallipoli Nostra>, di cui fu socio onorario, lo ricorderà apponendo una targa che celebra contestualmente il milione di turisti che hanno visitato il...
Tutti nell’atrio del Museo provinciale “Sigismondo Castromediano” a Lecce per scoprire i segreti della volta celeste. E’ lì che domenica 9 aprile, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19.30, verrà ospitato temporaneamente il Planetario...

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli