GUARDIA COSTIERA NELL’A.M.P. DI PORTO CESAREO: 2.500 RICCI SEQUESTRATI E SETTE PERSONE DEFERITE ALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA.

porto-cesareo

Continua ad essere alta l’attenzione della Guardia Costiera di Gallipoli anche nel settore della pesca soprattutto in questo periodo estivo ove la richiesta di prodotti ittici è in costante aumento.

Dalle prime luci dell’alba i militari della Guardia Costiera di Gallipoli hanno operato con due motovedette e pattuglie da terra per contrastare il fenomeno della pesca di frodo all’interno dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo.

I militari, anche grazie all’ausilio del sistema di videosorveglianza installato sulle torri costiere gestite dal Consorzio dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo, hanno intercettato e controllato due imbarcazioni, di cui una iscritta quale barca da pesca professionale e l’altra appartenente ad un pescatore di frodo. Complessivamente sono state identificate, sia a bordo delle unità di appoggio sia tra i pescatori intenti nell’attività di pesca illecita, sette persone.

A bordo delle imbarcazioni sottoposte a fermo sono stati rinvenuti, nel complesso, un totale di 2.500 (duemilacinquecento) esemplari di riccio di mare prontamente posti sotto sequestro. Sono state sequestrate altresì tutte le attrezzature subacquee.

Infine i militari hanno posto sotto sequestro entrambe le imbarcazioni utilizzate per le illecite attività di pesca.

Gli echinodermi sequestrati su conforme avviso dell’Autorità Giudiziaria, sono stati prontamente rigettati in mare.

Tale attività di polizia amministrativa ha comportato il deferimento alla competente Autorità Giudiziaria di 7 persone per violazione della legge quadro sulle aree marine protette e sono stati altresì elevati verbali amministrativi per un totale di 8.000 euro.

A carico del pescatore professionale, in aggiunta, è stato avviato l’iter amministrativo per l’assegnazione dei punti sulla licenza per l’infrazione grave commessa.

Gallipoli, 10 agosto 2017

CAPITANERIA DI PORTO-GUARDIA COSTIERA

GALLIPOLI

NEWS

Continua ad essere alta l’attenzione della Guardia Costiera di Gallipoli anche nel settore della pesca soprattutto in questo periodo estivo ove la richiesta di prodotti ittici è in costante aumento. Dalle prime luci dell’alba i militari della Guardia...
Nell’ambito dell’operazione Mare Sicuro 2017 (che ha preso il via il 17 giugno) i militari della Capitaneria di porto di Gallipoli e dell’Ufficio Locale Marittimo di Leuca hanno operato, sin dalle prime ore del mattino, nella località Pescoluse del...
Pubblichiamo di seguito la “lettera aperta” con la quale il sindaco di Gallipoli Stefano Minerva fa il punto, con estrema chiarezza, sul momento storico che la Città Bella sta vivendo e sull’attività amministrativa mirata ad attuare uno scenario futuro...
Con l’impiego di 17 unità navali e 9 pattuglie via terra, i militari del Compartimento Marittimo di Gallipoli hanno operato diversi controlli in mare lungo le coste al fine di verificare il rispetto dell’Ordinanza di sicurezza balneare e la tutela del...
Nella giornata odierna, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, e, a seguito di complesse indagini svolte congiuntamente, gli uomini della Capitaneria di Porto di Manfredonia e quelli del Comando Polizia Locale di...
Con l’impiego di 17 unità navali, sono stati effettuati nel Compartimento Marittimo di Gallipoli mirati controlli sulla sicurezza della navigazione con particolare riguardo alle unità che effettuano il trasporto passeggeri e sul rispetto della zone di...
E’ stata intensa e articolata su più fronti, dell’attività di controllo e vigilanza posta in essere dai militari della guardia costiera del compartimento marittimo di Gallipoli nel recente fine settimana. In sintesi: un acquascooter e un’imbarcazione...
Nell’ambito dei controlli sul rispetto delle norme che regolamentano l’uso delle zone demaniali, la guardia costiera è intervenuta a San Foca, in relazione alle opere di difesa e ripascimento del molo foraneo, e a Gallipoli per strutture realizzate...
La guardia costiera ha coordinato le operazioni di soccorso di un turista cinquantenne di Mestre che ieri ha rischiato di annegare, a Roca Vecchia di Melendugno, dopo essere caduto in mare, probabilmente mentre si apprestava a compiere un...
E’ in vigore in tutti i Compartimenti marittimi di Puglia l’operazione “Mare sicuro”. E’ questa una denominazione ormai nota, a chi va per mare e non solo, atteso che, puntuale con la stagione estiva, da ormai 26 anni arriva l’operazione promossa a...

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli