PORTO CESAREO: DETURPATO IL CORDONE DUNALE, SEQUESTRATA AREA DI 300 METRI QUADRATI.

dune orizz

Il Nucleo di Polizia Ambientale appartenente alla Direzione Marittima di Bari, operando di concerto con i militari della Stazione Carabinieri e del personale della Polizia Municipale di Porto Cesareo, ha bloccato alcuni lavori in corso di realizzazione nei pressi di un cordone dunale ricadente in proprietà privata in località Torre Lapillo, operati mediante un mezzo meccanico.

All’atto dell’accertamento infatti, gli Ufficiali ed Agenti di Polizia Giudiziaria intervenuti in loco, hanno accertato l’effettivo sbancamento per mezzo della movimentazione con pala meccanica di circa 220 metri cubi di materiale sabbioso, di un cordone dunale alto circa due metri che fino a qualche giorno addietro occupava un’estensione di oltre 300 metri quadrati.

Dagli accertamenti esperiti presso l’Ufficio Tecnico Comunale di Porto Cesareo, è emerso che la predetta area, oltre a ricadere in un Sito di Interesse Comunitario (S.I.C.) e nella fascia dei 30 metri dal demanio marittimo, è altresì sottoposta a vincolo paesaggistico ed idrogeologico.

Per tale condotta i militari del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Direzione Marittima di Bari, unitamente ai Carabinieri ed alla Polizia Municipale di Porto Cesareo hanno sequestrato l’area oggetto di deturpamento ambientale ed il mezzo meccanico utilizzato per tale scopo nonché deferito all’autorità giudiziaria i comproprietari del terreno in parola ed il legale rappresentante della ditta proprietaria dell’escavatore, per i reati di distruzione o deterioramento di habitat all’interno di un sito protetto e per il deturpamento di bellezze naturali.

È stato infine accertata la realizzazione di un ulteriore vano di 30 metri quadrati, anch’esso sequestrato poiché privo dei necessari permessi/autorizzazioni, in quanto ricadente nella fascia di rispetto dei 30 metri dal limite del demanio marittimo.

Gallipoli, 14.11.2017

CAPITANERIA DI PORTO-GUARDIA COSTIERA

GALLIPOLI

NEWS

Questa mattina i militari della Guardia Costiera di Gallipoli unitamente a quelli dell’Ufficio locale marittimo di Torre Cesarea, nell’ambito dei consueti controlli in collaborazione con il personale dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo, hanno...
Ha fatto tappa in Salento Janus River, l’82enne ciclo-viaggiatore nato in Siberia da padre polacco e madre russa, che dal 1999 è impegnato nel giro del mondo e - per mettere subito le cose in chiaro - non ha intenzione di appendere la bici al chiodo...
Nella sala del Comune di Ugento 35 sindaci salentini hanno firmato il 30 ottobre scorso la convenzione per la costituzione della Destinazione Sud Salento (Ex art 30 del T.U.E.L.). Un percorso che viene da lontano e ha richiesto un anno e mezzo di...
Gran risultato alla 50ma Rolex Middle Sea Race 2018 di Verve-Camer, l’imbarcazione salentina che ha partecipato alla prestigiosa gara velica con il guidone del Club Velico Ecoresort Le Sirenè, conseguendo un risultato eccezionale. In presenza di ben...
Cinque giorni intensi di studi, approfondimenti e riflessioni per un’unica Strategia di Sviluppo Locale che punti alla valorizzazione della pesca sostenibile e su quanto può offrire il mare a sostegno della nostra economia. Prima a Cetara ed Amalfi i...
Il GAL Terra d’Arneo partner di Federparchi Italia e Coordinamento pesca dell’Alleanza delle Cooperative Italiane nell’avvio di un tavolo di confronto permanente che si svolgerà a Porto Cesareo (Le) nel corso del Seminario dal titolo “La pesca...
E' ormai dal secolo scorso che Gallipoli reagisce all'autunno che arriva con una manifestazione che esprime tutto il suo amore per il mare: anche quest'anno il Trofeo del Rivellino, regata velica organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione di...
Arrivano a strettissimo giro i primi positivi effetti dell’emendamento sull’interpretazione autentica dell’art. 14 della Legge regionale n.17 del 2015. Una modifica normativa, fortemente voluta da Federbalneari, che ha portato al dissequestro di...
Al via nell’Area Marina Protetta Porto Cesareo, la quarta edizione dello stage internazionale di apnea, in programma da venerdì 6 a domenica 9 settembre prossimi. Docente d’eccezione e di livello assoluto sarà il pluriprimatista mondiale di apnea...
Il repentino mutamento delle condizioni meteomarine con forti raffiche di vento,visibilità ridotta e improvviso aumento del moto ondoso che si sono verificate in questi giorni, ha causato diversi disagi a natanti e bagnanti sul lato adriatico e su...

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli