COMPARTIMENTO MARITTIMO DI GALLIPOLI: VIGILANZA E REPRESSIONE NELLA FILIERA DELLA PESCA.

COMPARTIMENTO-MARITTIMO-GALLIPOLI

Le ottime condizioni meteo marine degli ultimi cinque giorni hanno indotto molti pescatori professionali e sportivi ad intensificare le proprie battute di pesca, utilizzando talvolta tecniche ed attrezzi da pesca non consentiti, che sono stati oggetto di verifica da parte dei militari della Guardia Costiera del Compartimento Marittimo di Gallipoli impegnati sia in mare che a terra.

In particolare è stato sorpreso alle prime luci dell’alba, un diportista che navigava a motore all’interno della zona “A” di riserva integrale dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo, probabilmente con l’intento di utilizzare attrezzi per la pesca illeciti, il quale, appena accortosi dell’arrivo della motovedetta, si è dato alla fuga con la sua imbarcazione tentando di sottrarsi all’accesso ispettivo. Lo stesso è stato fermato dalla motovedetta e successivamente identificato da una pattuglia a terra della Guardia Costiera per i successivi atti di polizia giudiziaria a suo carico.

Il diportista è stato deferito all’Autorità Giudiziaria sia per aver effettuato l’accesso in un tratto di mare interdetto a qualsiasi attività antropica sia per aver commesso atti di resistenza contro una motovedetta della Guardia Costiera.

Sul versante Adriatico oltre ad un sequestro di circa un km di rete da posta non etichettata e non segnalata, che di fatto costituiva un serio pericolo per la sicurezza della navigazione, sono stati sanzionati due motopescherecci, uno per aver violato l’ordinanza di interdizione di uno specchio acqueo interdetto al transito, l’altro per aver interrotto il segnale di controllo satellitare della posizione e delle attività di pesca in generale. Tale sistema denominato “blue box” ed installato sui pescherecci, qualora spento, non consentirebbe di monitorare le attività di pesca eludendo di fatto i controlli svolti quotidianamente in remoto dagli operatori di servizio nelle sale operative.

Ad entrambi i comandanti dei rispettivi motopesca è stata comminata una sanzione amministrativa dell’ammontare di 4.000 euro nonché l’assegnazione dei punti sia al titolo professionale del comandante sia alla licenza di pesca.

Infine, dopo aver comminato una multa di 2.000 euro a due venditori abusivi di Gallipoli, sono stati sequestrati e reimmessi nel proprio habitat naturale, oltre 300 esemplari di riccio di mare, in quanto abusivamente pescati (poiché eccedenti i 50/die consentiti) e commercializzati (poiché provento di pesca sportiva).

GALLIPOLI 27.11.2017

CAPITANERIA DI PORTO-GUARDIA COSTIERA

GALLIPOLI

NEWS

L’originale progetto dal titolo “Intersezioni nel Salento” è stato presentato il 13 febbraio a Gallipoli, presso la Sala Convegni del Bellavista Club, dall’Architetto Vincenzo Vallone di Telese Terme (Benevento), esperto di progettazione degli spazi...
Dal 25 al 27 maggio, Gallipoli UIM Aquabike World Championship 2018, una grande tappa del mondiale di Aquabike nelle acque cristalline del Salento che si aggiudica per il quarto anno consecutivo il GP of Italy. Gallipoli ospiterà il Campionato...
La Città di Otranto è ritornata in fiera dopo diversi anni, aderendo a “Benvenuti in Puglia – Bit 2018”, un progetto che da tempo promuove in Italia e all’estero le attrattive turistiche del tacco d’Italia. Uno stand progettato per rappresentare...
Il Comune di Gallipoli è presente in queste ore alla BIT di Milano, una tra le più importanti fiere internazionali sul turismo. Insieme all'assessore all'industria turistica della Regione Puglia Loredana Capone e a Pugliapromozione, il Comune di...
Appuntamento a Sannicola a Villa Excelsa alle 18 giovedì 1 febbraio per la presentazione del II volume del libro “La storia di Sannicola dal 2011 al 2017 nei miei articoli sulle pagine di Piazzasalento” di Maria Cristina Talà, organizzata...
Il CURC (Comitato Universitario Regionale di Coordinamento) della Puglia ha approvato all’unanimità, nella riunione di ieri, 10 gennaio, i corsi di studio di nuova istituzione presentati dall’Università del Salento per il prossimo anno accademico...
E’ stato finanziato dalla Regione Puglia, per un importo di 1.100.000,00 Euro, il progetto di riconversione a Community Library della biblioteca Comunale "M. Corti", che prevede l’utilizzo di una parte dell’immobile comunale sito nell’area ex Fabbriche...
A seguito della sottoscrizione della convenzione per l’alternanza scuola lavoro tra la Capitaneria di porto e l’Istituto Nautico “Amerigo Vespucci” di Gallipoli, è iniziato un ciclo formativo a favore di circa 130 studenti del sopracitato Istituto, i...
“Dopo la conferma del volo di linea Bari Mosca, arriva un nuovo collegamento internazionale dall'aeroporto Karol Wojtyla di Bari Palese, quello per Vienna; lo scalo della capitale austriaca sarà raggiungibile a partire dal prossimo giugno sulle ali di...
Dalle prime luci dell’alba, i militari della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Manfredonia, in collaborazione con la Direzione Marittima di Bari – 6° C.C.A.P., hanno svolto una mirata azione di repressione per impedire il perpetuarsi della...

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli