Articoli

MARE D’INCHIOSTRO & DONNE DI MARE, APPUNTAMENTO A BRINDISI

nicolo carnimeo

Evento conclusivo, venerdì 14 giugno a Brindisi, della seconda edizione di “Mare d’inchiostro”, il Festival della letteratura del mare ideato da Nicolò Carnimeo (nella foto) e Fabio Pozzo e realizzato dall’associazione culturale “Vedetta sul Mediterraneo” di Giovinazzo con il sostegno della Regione Puglia e prestigiosi partenariati. L’appuntamento è alle ore 20 nel Monastero Santa Chiara con una serata dedicata alle “Donne di Mare” ed è organizzato in collaborazione con l’organizzazione della Regata internazionale Brindisi-Corfù.

Ospiti della seconda annualità del festival saranno la velista Francesca Clapcich e l’apneista Patrizia Maiorca. Ci sarà anche un uomo, il campione di tuffi da grandi altezze Alessandro De Rose, il quale torna a “Mare d’inchiostro” dopo la partecipazione all’edizione dello scorso anno ma per parlarci anche del ruolo che riveste la fidanzata e allenatrice Nicole Belsasso nella sua carriera sportiva. Interverrà inoltre “a distanza” Federica Brignone, campionessa di sci, terza italiana più vincente di sempre nella Coppa del Mondo con 28 podii, ambassador di One Ocean Foundation dello Yacht Club Costa Smeralda e ideatrice del progetto Traiettorie liquide.

La scaletta della serata prevede l’introduzione della giornalista Elisa Forte, i saluti istituzionali, la presentazione dell’evento da parte di Carnimeo e Pozzo e una video narrazione curata da Lorenzo Scaraggi.

Le “Donne di Mare” saranno anche premiate. Destinatarie dei riconoscimenti, la giornalista e scrittrice Enrica Simonetti, la dirigente scolastica Clara Bianco e la comandante di rimorchiatore Antonella Scarciglia.

Gallipoli, 6 giugno 2019

LA REDAZIONE

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli