Santa Caterina di Nardò

PORTI DI PUGLIA
2,041

j = 40°08′,2 N; l = 17°59′,2 E

Per contattare il porto: Telefono: 0833266862;  E-mail: [email protected];  VHF canale 16 – 11 (h. 07/19)

Carte Nautiche: I.I.M. n. 919, n. 920, n. 28.

Il porticciolo di S. Caterina di Nardò è protetto da un molo, orientato per SE e banchinato per un tratto di 35 m sul lato interno; lungo il lato Ovest troviamo una banchina di riva di 40 m, posta tra due scali d’alaggio.

Accesso: in entrata e in uscita procedere a velocità max di 2 nodi, percorrendo il corridoio lungo 150 m, segnalato da gavitelli di colore rosso.

Orario di accesso: continuo.

Divieti: di pesca, balneazione, ancoraggio.  

Fondali: da 1 a 4 m; in banchina 2 m.

Fondo marino: roccioso.

Pericoli: Porre molta attenzione nell’ingresso nel porticciolo per la presenza di bagnanti..

Venti: S, SW.

SERVIZI E ATTREZZATURE 

Fontanella acqua – scalo di alaggio fino a 4 t – riparazione motori – riparazioni elettriche – riparazione vele – ritiro rifiuti – rifornimento alimentare e rivendita ghiaccio in paese.

Tags:
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Porto Badisco
Porto di Otranto
DA LEGGERE
Menu