Bandiere Blu: 57 sventolano in Puglia

AMBIENTENEWSTURISMO
72

Ottima performance della Puglia nel conseguimento delle Bandiere Blu assegnate dalla FEE-Foundation for Environmental Education. La regione si classifica al secondo posto per il numero di Comuni, che sono 18, alle spalle della Liguria (32) e a pari merito con Toscana e Campania. Si classifica al terzo posto per il numero dei Lidi, che sono 50, alle spalle di Liguria (63) e Campania (51). Inoltre, 7 Bandiere Blu sono state assegnate a porti turistici pugliesi.

Questi i Comuni e i Lidi pugliesi: Monopoli (Cala Paradiso, Capitolo, Castello Santo Stefano, Lido Porto Rosso); Polignano a Mare (Cala Fetente-Cala San Giovanni, Cala Paura, Ripagnola, Coco Village Club, San Vito); Carovigno (Mezzaluna, Pantanagianni, Punta Pennagrossa); Fasano (Egnazia-Case Bianche, Savelletri, Torre Canne); Ostuni (Creta Rossa, Lido Fontanella, Lido Morelli, Pilone Viar Beach e Lido Stella, Rosamarina Rodos, Capanno e Lambertiana); Bisceglie (La Salata, Salsello); Margherita di Savoia (Centro urbano-Cannafesca); Peschici (Baia di Manaccora, Baia di Peschici, Baia di San Nicola, Calalunga, Gusmay, Procinisco, Sfinale); Rodi Garganico (Riviere di Levante e di Ponente); Zapponeta (Lido); Castro (La Sorgente, La Zinzulusa); Melendugno (Roca, San Foca-Centro-Torre Specchia, Torre dell’Orso, Torre Sant’Andrea); Nardò (Porto Selvaggio, Santa Maria al Bagno, Sant’Isidoro, Torre Squillace); Salve (Torre Pali, Marina di Pescoluse, Posto Vecchio); Ugento (Torre San Giovanni, Torre Mozza, Lido Marini).

Va detto che la qualità delle acque di balneazione certificata dall’Arpa costituisce solo uno dei parametri esaminati dalla FEE, che sono esattamente 33 e riguardano anche facilità di accesso al mare, educazione ambientale, gestione dei rifiuti, cura dell’arredo urbano, cultura ed altro.

Questi, infine, i porti turistici pugliesi su cui sventolerà la Bandiera Blu: Rodi Garganico (Maria SS. della Libertà), Manfredonia (Marina del Gargano), Bisceglie (Marina Resort Bisceglie Approdi), Polignano a Mare (Cala Ponte Marina), Brindisi (Marina di Brindisi), Melendugno (San Foca) e Marina di Leuca (Porto turistico Marina di Leuca).

Gallipoli, 10 maggio 2022

LA REDAZIONE

 

Tags: ,
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Perché Otranto ha perso la Bandiera Blu
Riscrivere con le crociere il turismo di Gallipoli
DA LEGGERE
Menu