Legambiente per notti senza falò al Parco di Punta Pizzo di Gallipoli

NEWS
170

Al via l'”Operazione Ferragosto Sicuro 2022″ nel Parco regionale Litorale di Punta Pizzo a Gallipoli. Con lo slogan “lasciamo che a splendere siano solo le stelle”, Legambiente Gallipoli di concerto con l’Autorità di Gestione del Parco anche quest’anno vigilerà coi suoi volontari affinché, nel rispetto del regolamento del Parco e per quanto previsto all’art. 4 dell’Ordinanza Balneare della regione Puglia, non vengano accesi fuochi, realizzati party, bivacchi o attendamenti lungo la costa all’interno dell’area protetta gallipolina.

Grazie al supporto di una squadra di vigilanza disposta dal Comune di Gallipoli su richiesta dell’Associazione, nelle ore serali e notturne dal 10 al 15 agosto i volontari di Legambiente potranno efficacemente vigilare ed intervenire per l’integrità del Parco e la sicurezza e incolumità dei suoi fruitori nel periodi di maggior rischio. Sebbene le restrizioni per il contenimento della pandemia abbiano ridotto il rischio negli ultimi due anni, quello dei rimane una delle più serie criticità del Parco, causando in particolare pregiudizio per la nidificazione della Caretta caretta, aumento del rischio incendio, accumulo di rifiuti e danneggiamento del sistema dunare, oltre che ustioni e ferite per la presenza di braci e cocci di vetro sull’arenile il mattino seguente.

L’invito è quindi a goderci il parco nelle ore diurne, seguendone i percorsi e rispettandone gli ecosistemi e lasciando che la notte la natura riprenda i suoi spazi, sotto la sola luce delle stelle!

Gallipoli, 9 agosto 2022

MAURIZIO MANNA Legambiente Puglia

 

Tags: ,
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Bagnante travolto da un’unità da diporto a Roca di Melendugno
Il “nostro” Giuseppe Caridi espone a Tokyo
DA LEGGERE
Menu