Bagnante travolto da un’unità da diporto a Roca di Melendugno

NEWS
110

È grave il giovane di 29 anni che nel pomeriggio di ieri è stato travolto da un natante in navigazione nella zona della Grotta della Poesia, comune di Melendugno, mentre faceva il bagno a mare. Questi attualmente si trova ricoverato in prognosi riservata nella struttura ospedaliera Vito Fazzi di Lecce.

Le prime chiamate di soccorso, rivolte sia alla Guardia Costiera che al servizio 118, sono giunte alle ore 16.30, le quali appunto segnalavano ai soccorritori il grave fatto. L’investitore si è fermato e ha soccorso il malcapitato, recuperandolo e trasportandolo nel porto di S. Foca di Melendugno, ove ad attenderlo vi era già un’autoambulanza, una pattuglia di militari della Guardia Costiera e dei Carabinieri.

Sebbene siano ancora in corso gli accertamenti volti alla ricostruzione della dinamica, il conduttore è stato immediatamente deferito alla competente Autorità Giudiziaria. Contestualmente sono inoltre scattati gli accertamenti volti a stabilire se il conduttore fosse o meno sotto l’effetto di droghe o alcol, anche se i primi riscontri hanno dato esito negativo, nonché il sequestro del natante e la prevista procedura per la sospensione della patente nautica.

Otranto, 9 agosto 2022

UFFICIO CIRCONDARIALE MARITTIMO-GUARDIA COSTIERA – OTRANTO

Tags:
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Torre Uluzzo: la Guardia Costiera soccorre un ragazzo caduto sulla scogliera
Legambiente per notti senza falò al Parco di Punta Pizzo di Gallipoli
DA LEGGERE
Menu