PROTOCOLLO D’INTESA TRA L’AMP PORTO CESAREO ED IL PARCO NATURALE PORTO SELVAGGIO E PALUDE DEL CAPITANO

AMBIENTE
1,631

E’ stato siglato lo scorso due marzo, con l’apposizione della firma del presidente di Amp “Porto Cesareo” Remì Calasso e del presidente del Parco Naturale Regionale Porto Selvaggio e Palude del Capitano, rappresentato con delega del sindaco di Nardò Pippi Mellone, dall’assessore con delega all’ambiente parchi ed aree protette Mino Natalizio, uno storico protocollo d’intesa tra i due importanti Enti.

La convenzione come stabilito dall’articolo due della convenzione (allegata alla mail) prevede come oggetto principale la “condivisione di una serie di attività atte al conseguimento delle attività istitutive di entrambe le aree protette, tra le più belle ed importanti d’Italia. Per lo svolgimento di tali attività il Comune di Nardò metterà a disposizione un ambiente sito all’interno di della splendida Masseria denominata Torre Nova”.

Tanta la soddisfazione espressa in sede di firma da parte dei massimi responsabili dei due Enti Calasso e Natalizio, che hanno sottolineato l’importanza strategica soprattutto sotto il profilo dello sviluppo di eccellenti politiche di sviluppo e sostenibilità ambientale dei due territori.

Porto Cesareo, 3 marzo 2018

Ufficio stampa AMP

Tags: ,
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
PASQUA 2018 IN PUGLIA: I DATI DI TRIVAGO LASCIANO BEN SPERARE
MARE E TURISMO CULTURALE: L’ASSESSORE ALLO SVILUPPO TURISTICO IN MARGINE ALLA BTM DI LECCE
DA LEGGERE
Menu