Pulizia fondali nel porto di Manfredonia

AMBIENTENEWS
101

Un intervento straordinario di pulizia dei fondali interesserà in questi giorni il porto commerciale di Manfredonia. Si tratta di due operazioni puntuali, atteso che riguarderanno soltanto gli specchi inerenti gli ormeggi dei mezzi nautici della Guardia di Finanza (molo di ponente) e della Guardia Costiera (molo di tramontana), ma comunque significativi per l’ambiente.

L’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale ha affidato il lavoro di pulizia, raccolta e smaltimento dei rifiuti presenti sul fondale all’azienda “Ecolmare Gargano S.r.l.” che utilizzerà una motozattera e un pontone. Ai fini della sicurezza della navigazione, il comandante del porto e capo del Compartimento marittimo, C.F. Giuseppe Turiano, ha emesso un’ordinanza (www.guardiacostiera.gov.it/manfredonia) per rendere noto che, durante l’esecuzione dei lavori, le zone interessate sono interdette alla navigazione, alla sosta e ad ogni altra attività connessa ai pubblici usi del mare.

Le unità da pesca e da diporto stazionanti presso le banchine del Porto Commerciale in prossimità dei lavori e presso i pontili del Centro Velico Gargano, almeno 30 minuti prima di entrare/uscita hanno l’obbligo di contattare via radio (VHF canale 16) il personale del mezzo nautico operante della ditta esecutrice dei lavori al fine di concordare le condizione per l’attraversamento dell’area interessata dai lavori.

Gallipoli, 20 settembre 2021

LA REDAZIONE

Foto di Marcello Castigliego

 

Tags: ,
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Lorenzo Scaraggi alla scoperta della Puglia a piedi
Giovinazzo: quando lo Ionio dialoga con l’Adriatico…
DA LEGGERE
Menu