Torre dell’Alto: la Guardia Costiera salva una donna dalla furia del mare

NEWS
581
Nella tarda mattinata di oggi, sotto il coordinamento della sala operativa della Guardia Costiera di Gallipoli, è stata tratta in salvo dal mare agitato una donna di circa 36 anni della provincia di Lecce.
La segnalazione, giunta dalla locale stazione dei CC e da alcune persone presenti sul posto, ha fatto scattare le ricerche. In particolare il rapido intervento degli  uomini della Guardia Costiera, reso ancor più difficoltoso dalle condizioni proibitive del mare, ha scongiurato conseguenze ancor più gravi per la donna che era in acqua, a circa 70 metri dalla costa, in località Torre dell’Alto del Comune di Nardò. Una volta recuperata dall’acqua, la donna, stremata, veniva sbarcata nel porticciolo di Santa Caterina e affidata alle cure del 118.
Gallipoli, 28 novembre 2021
CAPITANERIA DI PORTO-GUARDIA COSTIERA – GALLIPOLI
Ph. Giuseppe Piccioli Resta
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Turismo Confindustria: Giovanni Serafino confermato presidente, Fernando Nazaro vicepresidente
Consultazione pubblica sulla strategia per l’ambiente marino
DA LEGGERE
Menu