Porto Cesareo: la Guardia Costiera restituisce arenili alla fruizione pubblica

NEWS
232

Nell’ambito dell’attività di vigilanza e controllo sul litorale di Porto Cesareo svolta nella notte tra giovedì 28 e venerdì 29 luglio 2022, personale militare in servizio presso il dipendente Ufficio Locale Marittimo di Torre Cesarea ha posto sotto sequestro penale attrezzature balneari di vario genere (ombrelloni, lettini, sdraio) rinvenute nelle località di Torre Lapillo, Punta Grossa e Punta Prosciutto del Comune di Porto Cesareo, restituendo alla pubblica fruizione le aree demaniali marittime in tal modo abusivamente occupate.

GALLIPOLI, 29 luglio2022

CAPITANERIA DI PORTO-GUARDIA COSTIERA – GALLIPOLI

Tags: ,
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Regione Puglia, demanio marittimo e scaldabiberon
I prossimi Orizzonti della Rassegna “Kalispera”
DA LEGGERE
Menu