TRANI, TRA IL DOGE E I D’ASBURGO

TURISMO
1,436

Continuano le proposte domenicali alla scoperta di Trani promosse da Nova Apulia. Il prossimo appuntamento è “Trani, tra il Doge e i d’Asburgo”, in programma domenica mattina 2 aprile 2017 alle ore 10 con partenza dal Castello.
Si tratta di un itinerario a tema dedicato alla scoperta della città che, in un Meridione d’Italia conteso tra Francesi e Spagnoli, fu ceduta nel 1496 da Ferdinando II d’Aragona ai Veneziani. Ritornata nelle mani degli Spagnoli, con Carlo V d’Aburgo la città divenne capoluogo della Provincia con sede della Sacra Regia Udienza ubicata dal 1586 nel Castello di Trani, il quale era stato trasformato in una fortezza nel 1533, adeguandolo alle mutate esigenze dettate dall’impiego delle armi da fuoco.

I visitatori scopriranno le tracce nascoste e poco note della Trani tardo-quattrocentesca e cinquecentesca, tra vicoli del centro storico, chiese, palazzi e piazze.

La prenotazione è obbligatoria. L’itinerario si attiva al raggiungimento di un numero minimo di prenotazioni. Per ulteriori informazioni: Nova Apulia c/o Castello Svevo, Piazza Manfredi Re n.16, Trani – Infotel: 0883.500117, email: [email protected].

LA REDAZIONE

Tags:
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
ENGEL & VÖLKERS APRE A GALLIPOLI
LA GUARDIA COSTIERA SEQUESTRA PORZIONE DI DARSENA A GALLIPOLI
DA LEGGERE
Menu