A San Foca, riapre la spiaggia che realizza un concreto “Tutti al mare”

NAUTICA & MARE
263

L’estate 2021 di IO POSSO è pronta a partire il prossimo martedì 15 giugno. Come consueto è la data  dell’avvio della VII stagione de <<LA TERRAZZA “TUTTI AL MARE!”>>, il primo accesso attrezzato al mare per persone affette da SLA, patologie neuromotorie e altre gravi disabilità motorie, realizzato su un tratto di spiaggia libera della marina di San Foca di Melendugno (Le) dall’associazione salentina 2HE-IO POSSO.

IO POSSO è il progetto solidale nazionale nato sei anni attorno al visionario Gaetano Fuso (1976-2020), salentino, assistente capo della Polizia di Stato, nominato, tra l’altro, “Cavaliere della Repubblica” dal Presidente Mattarella nel 2018.

Gaetano nel 2015 ha immaginato un luogo in cui far ritrovare a chiunque, in acqua, quella leggerezza che malattie come la SLA tolgono inesorabilmente. In sei anni di attività la Terrazza di IO POSSO ha offerto i propri servizi completamente gratuiti a più di settecento ospiti con gravi disabilità motorie, anche immobilizzati e/o dipendenti da macchinari elettrici, provenienti da tutta Italia e anche Europa, ed è ormai un modello replicato in altre regioni italiane.

<<La Terrazza “Tutti al mare!”>>, sul lungomare Matteotti n. 57, sarà attiva dal 15 giugno fino al 15 settembre 2021, con apertura prevista tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 19.00, sempre nel rispetto delle norme di contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19 (uso di mascherina, igiene, distanziamento, ecc).

A beneficio degli ospiti saranno presenti 2 postazioni più ampie con colonnina acqua/elettricità per chi necessita di ventilazione assistita e 7 postazioni per le altre forme di disabilità, tutte idoneamente distanziate l’una dall’altra e provviste di lettini ribassati, sedie da regista e idonea ombreggiatura.

La struttura dispone poi 2 ampi bagni completamente attrezzati, anche con doccia calda, 2 ulteriori docce esterne, un box infermieristico attrezzato, 12 ausili per l’ingresso in acqua, di 5 tipologie differenti, adatti a conformazioni fisiche diverse, personale infermieristico ed assistenziale. Completa la struttura una ampia passerella che consente l’agevole spostamento con la sedia a rotelle.

La prenotazione è obbligatoria e avviene unicamente via telefono, chiamando il numero 3661810331. L’indirizzo email [email protected] è attivo per la richiesta di informazioni e ogni altra comunicazione, ma non per le prenotazioni.

La stagione 2021 si realizza grazie al sostegno di Città di Melendugno, ASL LECCE e con il contributo del Ministero dell’Interno – Dipartimento della Polizia di Stato grazie al quale anche quest’anno saranno gli atleti delle Fiamme Oro Salvamento e gli agenti della Questura di Lecce in possesso dell’apposito brevetto a svolgere il servizio di assistenza bagnanti per tutto il periodo di apertura della struttura.

IO POSSO è il mare senza barriere immaginato da Gaetano 

«La Terrazza “Tutti al mare!”» rappresenta il progetto simbolo di IO POSSO, che si realizza grazie alla grande rete di sostenitori presenti ormai in tutta Italia ed oltre. Per garantire ogni anno servizi completamente gratuiti agli ospiti della Terrazza, l’associazione 2HE lavora tutto l’anno per l’organizzazione di iniziative di raccolta fondi e di attività di sensibilizzazione. Si può contribuire al progetto attraverso la donazione del 5×1000, scegliendo le bomboniere solidali o gli altri gadget a marchio IO POSSO, partecipando agli eventi in programma (come le cene solidali), ecc. 

Dettagli sul sito www.ioposso.eu.

“Anno dopo anno – spiega Giorgia Rollo, presidente dell’associazione 2HE-IO POSSO – le persone tornano a trovarci da tutta Italia e anche dall’estero, perché <<La Terrazza “Tutti al mare!”>>, come ci ha insegnato Gaetano, è il posto dove si è liberi di essere felici”.

2HE-IO POSSO opera a favore dell’inclusione sociale, con attenzione non solo al turismo accessibile. Da alcuni anni, tra l’altro, ha avviato un’attività di supporto alla ricerca scientifica focalizzata alle terapie geniche applicate alla cura della Sclerosi Laterale Amiotrofica ed ha appena concluso il progetto-pilota “Resilienza a domicilio” che ha portato il sostegno psicologico nelle case di dieci famiglie colpite da questa malattia.

Melendugno, 14 giugno 2021

AZZURRA DE RAZZA

addetta stampa IO POSSO

Dettagli https://www.ioposso.eu

Pagina FB www.facebook.com/iopossoltreSLA

Video sintesi 2HE-IO POSSO https://www.youtube.com/watch?v=bonRw8DeYX0

Tags: , , , ,
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Buona vita, tartarughine: A mai più rivedervi
Metti un pomeriggio ad Otranto…
DA LEGGERE
Menu